Riprendo a scrivere e ad approfondire il post originale sui vantaggi del blog.
Continuo trattando un altro punto fondamentale: i blog consentono di conversare.ascoltare-comunicare

Mi sono reso conto che molto spesso ci si preoccupa di essere online solo per il principio di guadagnare. O per lo meno, si preferisce non essere online perché si ha il timore di non guadagnare abbastanza per giustificare l’investimento.

Pongo subito una domanda: quanto può essere per voi importante avere l’occasione di ascoltare, interagire e conoscere il vostro potenziale cliente? Sapreste quantificarlo economicamente?
Sapere cosa pensa del vostro brand, del prodotto, del servizio che gli offrite, pensate possano essere delle informazioni interessanti?
Io pagherei per avere l’occasione di avere un minimo riscontro da parte di un mio cliente o potenziale.

La faccio ancora più semplice: io vedo la conversazione con un mio cliente come la migliore occasione per sapere come la mia offerta è percepita. Saprei cosa gli piace e cosa no, cosa gli farebbe piacere avere o, ancora più importante, cosa pensa del mio prodotto o servizio in “tempo reale”. Questo io lo vedo come un gran vantaggio perché mi permetterebbe di aggiustare il tiro sul prodotto, quando possibile, o ancora meglio sul servizio. Insomma, mi renderebbe la vita molto più semplice perché avrei la possibilità di sapere cosa continuare a fare e cosa no.

Qualche anno fa avreste avuto un’occasione del genere? No. Non era possibile.

Oggi il blog, che non è altro che uno “strumento”, ti da la possibilità di condividere informazioni, esperienze, eventi, news, schede prodotto, ricerche di mercato, insomma tutto quello che può fortificare la relazione azienda-cliente. In tutto questo, poi, c’è un valore aggiunto non indifferente: con il blog è l’azienda che parla direttamente, tutto il contenuto è condiviso da una persona, o uno staff, dell’azienda che si occupa di mantenere le relazioni con gli utenti. E questo, per l’utente-cliente, è un grande opportunità per un vera e sana “conversazione”.

Vi suggerisco un link molto interessante: un il manifesto sulla comunicazione online - Il Cluetrain Manifesto. Dedicategli un po’ del vostro tempo, sono 95 tesi davvero interessanti (tradotte in italiano).

Se volete acquistarne il libro fate pure!

Fonte immagine

Tags: , , ,