Il nome dominio non è più importante!

Nella realizzazione di un progetto web qualcuno non considera più il nome dominio come uno dei fattori httpwwwimportanti, a causa del crescente uso di social bookmarking e sottoscrizioni RSS feed!
In effetti attraverso i social, bookmarking compresi, spesso si atterra su nuovi siti web/blog  senza necessariamente conoscerne il dominio.

Potrebbe allora essere valida la considerazione seconda la quale non è così importante la ricerca e valutazione del dominio per il proprio sito web o blog?

Potrebbe essere una motivazione più o meno interessante da valutare, ma è anche vero che la sottoscrizione al feed RSS e la condivisione del link del sito attraverso i boomarking si verifica solo dopo aver visitato il sito più e più volte. Dopo cioè che l’utente ha potuto verificare quanto la fonte (sito/blog) risulta “meritevole” di  una sottoscrizione. Cosa accade prima di tutto ciò? Continue reading

La mia esperienza al GT Study Days

Come avevo twittato qualche giorno fa, sono stato al GT Study di Catania, giorno 24 Maggio, e come ho fatto per il gt-study-daysWorking Capital Camp, dedico un post anche a questo evento.

Inizio subito con i complimenti per la qualità dell’evento, nonostante fosse gratuito:

molti casi di studio e temi piuttosto interessanti (SEO + Social), ovviamente non troppo tecnici. Inoltre vorrei sottolineare una cosa: le slide avevano molto testo e poche immagini, penso che questo dimostri la volontà di fare “cultura” web; condividendole, infatti, si può avere modo di approfondire e rivedere alcuni punti.
Una cosa che mi è dispiaciuta, invece, è stata la poca presenza di operatori turistici, davvero strano!!! Continue reading

I blog consentono di conversare

Riprendo a scrivere e ad approfondire il post originale sui vantaggi del blog.
Continuo trattando un altro punto fondamentale: i blog consentono di conversare.ascoltare-comunicare

Mi sono reso conto che molto spesso ci si preoccupa di essere online solo per il principio di guadagnare. O per lo meno, si preferisce non essere online perché si ha il timore di non guadagnare abbastanza per giustificare l’investimento.

Pongo subito una domanda: quanto può essere per voi importante avere l’occasione di ascoltare, interagire e conoscere il vostro potenziale cliente? Sapreste quantificarlo economicamente?
Sapere cosa pensa del vostro brand, del prodotto, del servizio che gli offrite, pensate possano essere delle informazioni interessanti?
Io pagherei per avere l’occasione di avere un minimo riscontro da parte di un mio cliente o potenziale.

Continue reading

Dettagli sugli RSS: comunichi con utenti interessati!

Il post precedente (quali-sono-i-vantaggi-del-blog?) forse è stata una forzatura.rss-logo

Ultimamente avevo parlato con diverse persone di blog, del perché usarlo rispetto ad un classico sito web, cercando di spiegarne: i vantaggi, i minor costi, i risultati migliori raggiungibili,  in termini di “comunicazione” poi non vi dico.

Rileggendo il post però mi sono reso conto che forse ho messo troppa carne sul fuoco, forse sarebbe stato meglio spiegare alcuni punti in modo più dettagliato.

Ho persino ricevuto una email da un amico che è rimasto sconvolto da certi nomignoli (è vero però che a volte ci si ferma di fronte ad un sostantivo come se fosse chissà cosa…) :)
Ho deciso allora di dare, più o meno per tutti i vantaggi presentati nel post originale, maggiori spiegazioni ed esempi pratici.

Fonte immagine

Continue reading

Perché usare i blog? Quali sono i vantaggi?

In questo post tratto l’argomento blog, non spiegando cosa è, questoblog-sturbucks
lo potete leggere qui, ma perché usarlo.
In sostanza vorrei  dare delle motivazioni per cui utilizzare un blog. Perché le aziende dovrebbero averne uno, che vantaggio ne avrebbero?

Il blog e le attività correlate sui social media permettono di realizzare uno degli obiettivi più importanti sul web:
far conoscere l’azienda, il management, i prodotti, le attività di R&D ed eventuali ulteriori elementi distintivi dell’azienda attraverso gli strumenti che gli stessi utenti (potenziale cliente, competitors e altri soggetti interessati) utilizzano per cercare informazioni.

Fonte immagine

Continue reading

Perché la tua azienda è su Internet?

Il titolo del post nasce da una domanda che ho fatto a me stesso: Perché le aziende sono su Internet?www-Internet

Questo week end  ho avuto un piacevole incontro informale con un responsabile di azienda, piuttosto grande (l’azienda), il cui core business è lontano anni luce dal web. Durante il colloquio ho avuto modo di verificare quanto ancora, soprattutto le aziende, siano così lontane dal web. Spesso, almeno che non si ha esplicitamente occasione di
vendere online o acquisire lead, il “vero web” non viene nemmeno preso in considerazione. Allora la domanda sorge spontanea: Internet cosa è per voi? Le aziende che hanno un sito internet o fanno “attività online”, cosa pensano di ottenere? Qual’è il vostro principale obiettivo? Forse vi sembra un bigliettino da visita digitalizzato?
Continue reading